La chiesa madre sorge sullo stesso luogo dell’antica parrocchiale distrutta dal terremoto del 1743, ricostruita tra il 1776 e il 1781 e intitolata al patrono Sant’Andrea Apostolo.
Presenta una maestosa facciata in stile barocco e al suo interno troviamo ben nove altari, di fronte, proprio al centro di Piazza Villani fu edificata la Colonna di Sant’Andrea costituita da un alto fusto con capitello su cui è posizionata la statua del santo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.