Presicce è tra le più belle città d’Italia… – parole di “Bell’Italia”, la più autorevole rivista italiana di settore, conosciuta anche all’estero – …con i suoi frantoi ipogei, l’elegante centro storico e i giardini segreti, è tra i più affascinanti borghi del Salento.

Luoghi da visitare:

 

 

La chiesa del Carmine venne consacrata nel 1605 e suscita sempre un particolare interesse nei visitatori. Pregevole è l’altare scolpito in pietra leccese con colonne ricche di intagli e statue con al centro l’immagine della Madonna del Carmelo. Il …

Leggi tutto

 

Il comune di Presicce è, in tutto il Salento, quello con il maggior numero di trappeti a grotta, a partire dalla fine del 1600 contava ben 23 frantoi ipogei. I più antichi, situati nella zona di Pozzomauro, servivono a …

Leggi tutto

 

La chiesa madre sorge sullo stesso luogo dell’antica parrocchiale distrutta dal terremoto del 1743, ricostruita tra il 1776 e il 1781 e intitolata al patrono Sant’Andrea Apostolo. Presenta una maestosa facciata in stile barocco e al suo interno troviamo ben nove altari, …

Leggi tutto

 

L’edificazione della chiesa di Santa Maria degli Angeli avvenuta nel 1596 è legata secondo la tradizione a due eventi: alla presenza di un’immagine della Vergine che invita un contadino a farsi portavoce della ricostruzione dell’edificio e alla guarigione di …

Leggi tutto

 

La chiesa della Madonna di Loreto, meglio conosciuta con l’espressione dialettale di Madonna del Rito o te luRitu, è una piccola chiesetta rurale situata sull’altura della Serra di Pozzomauro, presenta un modesto altare con l’affresco di una Madonna col …

Leggi tutto

 

Il Palazzo Ducale di Presicce è attualmente sede del Museo della Civiltà Contadina; è stato adornato da giardini pensili e dotato di una cappella nel 1630 per volontà della Principessa Maria Cito Moles.